Originariamente pubblicato su Italians il 25.06.2010

Caro Beppe,

che ci si trasferisca da Catania a Milano o da Roma a Vienna poco importa (beh, magari non parlare tedesco non aiuta, ma, per amore di semplicità, trasvoliamo). Chiunque si trasferisca in una nuova città ci è passato. Come si trovano nuovi amici, dove non si conosce nessuno? La risposta sta in una bella espressione italiana: coltivare un’amicizia. Le amicizie, infatti, non si colgono belle e pronte, ma si coltivano. E come tutto quello che viene coltivato ci vuole tempo, costanza e pazienza.

Monica Mel
Vero, MM. Il guaio è che abbiamo smesso di essere agricoltori sociali.