Gli uomini classificano le donne?

Gli uomini classificano le donne? Me lo chiedo da diversi anni. Attenzione, con classificare non intendo la mitologica agendina con gli asterischi accanto al nome delle conquiste di letto – tipo Guida Michelin – ché quello sarebbe valutare. Intendo piuttosto una sorta di struttura mentale, nella quale tutte le donne abbiano un posto. E possibilmente un tantino più raffinata di tette piccole/tette grandi.

Ieri sera, dopo due bicchieri di Martini Bianco, mi sentivo più coraggiosa del solito e ho chiesto al Fidanzato Asburgico. Il quale – sorpresa – le donne le classifica davvero. Oppure ha già giocato al gioco della classificazione? Non ho chiesto oltre: non intendevo iniziare una discussione infinita sulle sue ex, volevo piuttosto iniziare una seria ricerca sociologica da salotto sul cervello maschile.

Ha cominciato con piglio deciso.

Le donne si dividono in due categorie principali: eleganti e sexy.

E ti pareva!, ho pensato io. Tanto valeva dicesse tette piccole/tette grandi! Solo perché io ho le tette piccole ha cercato di infiocchettare la faccenda! Il Fidanzato Asburgico ha notato la delusione che avevo dipinta in faccia – mi conosce bene e sapeva esattamente cosa mi stesse passando per la testa.

Si è quindi affrettato a continuare

Ogni categoria principale si divide in due classi. Le donne eleganti possono essere eleganti-eleganti o eleganti-sexy…

E bravo il mio Linneo!

Non sono riuscita a trattenermi

In questa classificazione universale della specie femminile verranno coinvolti più di due termini?

Mi ha interrotta con un sorriso.

Aspetta e ascolta il resto, non è così banale come sembra!

Gli voglio davvero bene e per questo mi sono morsicata la lingua e preparata ad ascoltare il resto.

Il Fidanzato Asburgico è partito di esempi, per le donne eleganti-eleganti pare fosse facilissimo trovarne

Audrey Hepburn e Meg Ryan prima che si rifacesse le labbra a canotto.

Per elegante-sexy non ci ha dovuto pensare su nemmeno un nanosecondo

Kate Moss.

Dopo averci pensato su un attimo ha aggiunto

Gwyneth Paltrow.

Non ho potuto fare a meno di notare che queste donne hanno tutte le tette piccole. Ho cercato disperatamente di restare impassibile. Bene, non ha notato niente.

Veniamo ora alla seconda grande classe, le donne sexy. Anche qui troviamo una netta separazione in due classi: sexy-sexy

(Sissi! Sforzati! Non muovere nemmeno un sopracciglio!)

e sexy-volgare.

Tra le donne doppiamente sexy mi aspettavo i classici grandi calibri. Ed infatti in questa categoria rientravano Monica Bellucci e Marilyn. Per le donne sexy-volgari ci ha dovuto invece pensare su un pochino. Rumina, rumina, Madonna e Rita Hayworth.

Non ce l’ho più fatta a trattenermi!

Le donne eleganti hanno le tette piccole e quelle sexy le tette grandi! Tre Martini dopo e la faccenda si riduce a questa banalità!

Il Fidanzato Asburgico è abbastanza evoluto da preferire quelle piccole, eppure il suo cervello funziona in modo puramente binario – esattamente come nelle commedie americane!

Il Fidanzato Asburgico mi ha guardata con lo sguardo smarrito del bambino beccato con la mano nella marmellata

Un puro caso!

ha farfugliato imbarazzato.

Bene, fammi il nome di una donna elegante con le tette grandi e di una sexy con le tette piccole!

mi sembrava di sentire il fischio del fumo che mi usciva dalle orecchie.

Colto dal panico Fidanzato Asburgico ha cercato di pensare più velocemente che poteva. Un guizzo nei suoi occhi

Sophie Marceau è elegante-sexy! Paris Hilton è sexy-volgare!

Aveva vinto lui. E l’aveva capito benissimo. Questa storia del sexy/elegante non sarà raffinatissima, ma è sempre meglio degli asterischi nella rubrica del telefono. Il Fidanzato Asburgico mi ha riempito di nuovo il bicchiere, mi ha dato un bacino sulle fronte e, sfoderando il suo sorriso più affascinante, ha affondato il colpo di grazia

Tu sei elegante sexy.

Audrey Hepburn Monica Mel Nonsolosissi Rita Hayworth Uomini e donne Vienna