A che serve “Italians”

Originariamente pubblicato su Italians il 31.05.2011 Caro Beppe, quando sei passato da Vienna, un paio di settimane fa, ci siamo interrogati su cosa significhi “Italians” per te, ma anche per tanti Italians.…

Tra l’anoressia e l’elogio del ciccione

Originariamente pubblicato su Italians il 31.03.2011 Caro Beppe e cari Italians, in principio fu Twiggy, che era magrissima, ma nessuno si interrogava sulle sue abitudini alimentari. Poi sono arrivati gli anni Novanta…

Imparare l’inglese: qualche consiglio

Originariamente pubblicato su Italians il 07.01.2011 Caro Beppe e cari Italians, verissimo che la scuola italiana non insegna le lingue. Ricordo con orrore l’inglese maccheronico della professoressa di inglese delle medie, o…

Quegli incidenti in diretta tv

Originariamente pubblicato su Italians il 11.12.2010 Caro Beppe e cari Italians, anche gli organi d’informazione italiani hanno riportato la notizia dell’incidente capitato in diretta a Samuel Koch. Lo studente/acrobata/stuntman partecipava alla storica…

Quanta gentilezza incontriamo ogni giorno?

Originariamente pubblicato su Italians il 10.10.2010 Caro Beppe e cari Italians, quanta gentilezza incontriamo ogni giorno? Pochina. I colleghi sono troppo indaffarati, i figli ribelli, il marito stressato, gli amici non hanno…