Paese che vai… vacanza che trovi

Vivere in una città estera (che potrebbe essere Vienna ma anche Kirchbichl) fa automaticamente di te un esperto di tale città. Non importa che tu viva lì da dieci anni o da…

Di quattro sulla Jeep, Arabia Saudita e…

Il 26 ottobre è festa nazionale in Austria. Si festeggia, per la precisione, la fine dell’occupazione alleata dopo la seconda guerra mondiale e la riconquistata sovranità nazionale, gentilmente concessa dagli Alleati a…

Ti odio e poi ti amo e poi ti odio…

Sei peggio di un bambino capriccioso la vuoi sempre vinta tu, sei l’uomo più egoista e prepotente che abbia conosciuto mai. (Grande, Grande, Grande) L’alto ieri ho letto una notizia sul giornale,…

La gente non è cattiva

La globalizzazione telematica è ovunque. Operazioni che fino a pochi anni fa richiedevano impegno, fatica e magari anche un po’ di fila alla posta, sono oggi a portata di click. Una benedizione,…

Combattere contro i mulini a vento? Davvero?

L’ho letto stamattina sul televideo austriaco: il Parlamento Europeo ha ufficialmente introdotto vincoli paesaggistici sulle pale eoliche, l’effetto ottico farà parte del processo decisionale e non potrà influenzare troppo il paesaggio. Ora,…

Gli amici potenziali

Di ricette che mi si mettono regolarmente di traverso ho già scritto. I ravioli della nonna, l’anatra di compleanno, la lista di esempi potrebbe essere molto più lunga, e si allungherà certamente.…

Il Dottor Frankenstein per cena

Il nostro stile di vita influenza quali alimenti compriamo, cuciniamo e portiamo in tavola. Essere vegetariano o vegano, ad esempio, tanto per stare sul banale. Ma anche questioni più di salute, che…

Parla come mangi?

Allo scadere dei primi cinque anni di residenza in quel di Vienna avevo scritto una lista di motivi per cui secondo me avevo fatto benissimo ad andarmene dall’Italia. A chi interessassero, li…